Nell’ambito della XXX Rassegna del Mare, andata in scena nella Sala Ennagonale del Castello Angioino di Gallipoli dal 21 al 24 ottobre 2021,  una parte delle attività è stata dedicata ai più giovani ovvero a studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

 

In collaborazione con l’Università del Salento, è stata attivata un’iniziativa di sensibilizzazione delle giovani generazioni verso l’Educazione allo Sviluppo sostenibile con approfondimenti su tematiche legate al mare e alla sostenibilità.

 

L’iniziativa prevedeva una gara online con Serious Game dal titolo MAREAMICO in cui ai giocatori veniva chiesto di raggiungere diversi obiettivi attraverso quiz, drag and drop, game match e altro ancora sugli ecosistemi marini, la gestione e conservazione delle risorse dei mari.   

 

Le scuole sono state coinvolte a partire da due settimane precedenti alla Rassegna poiché a tutte le classi che hanno aderito alla iniziativa è stato reso disponibile del materiale di studio su piattaforma in modo da approfondire le tematiche e prepararsi nel miglior dei modi per partecipare e aspirare alla vittoria nel corso della competizione finale online tenutasi nel corso della Rassegna.

La partecipazione è stata numerosa e l’entusiasmo delle scolaresche e dei docenti è stato notevole poiché hanno avuto la possibilità di approcciarsi a tematiche di elevato interesse ed attualità in un modo innovativo e partecipativo nell’ambito della competizione con Serious Game MAREAMICO

Le attività non sono state svolte solo a distanza, attraverso piattaforma, ma anche in presenza in quanto studenti e studentesse sono stati ospitati da Mareamico nel teatro della Rassegna sia per poter seguire parte dei lavori degli esperti del mondo accademico sia per poter condividere l’esperienza della competizione in una sala dedicata dove, sotto la guida di un esperto in Education, si sono approcciati alla competizione online in modo collaborativo e partecipativo. 

Alla competizione hanno partecipato numerose scuole sia come istituti di istruzione secondaria di secondo grado sia come scuole secondarie di primo grado; coloro che si sono classificati nelle prime posizioni (I.C. L.da Vinci di Cavallino, I.C. De Giorgi di Lizzanello, I.I.S.S. A. Vespucci di Gallipoli, Liceo Scientifico L. da Vinci di Maglie), ottenendo il miglior punteggio nel corso della competizione, hanno partecipato alla cerimonia di premiazione nella giornata del 23 ottobre 2021.

L’emozione e l’entusiasmo che ha caratterizzato l’iniziativa sono stati particolarmente evidenti durante la cerimonia di premiazione quando studenti e studentesse hanno ricevuto i premi dal Presidente di Mareamico; in quell’occasione è stata data loro la parola ed hanno espresso, insieme ai loro docenti, enorme gratitudine per il coinvolgimento in simili attività.

 

 

La partecipazione all’iniziativa di Education ha riguardato anche le famiglie che hanno accompagnato i giovani protagonisti della competizione alla cerimonia di premiazione, avendo anche l’opportunità di seguire parte dei lavori di discussione della Rassegna sulle tematiche di interesse.

 

Tra i premi  conferiti da Mareamico ai giovani giocatori, ci sono stati anche gadget quali magliette, pen drive, cappellini e altro per i quali i vincitori hanno mostrato particolare interesse, indossandoli immediatamente e fissando quei momenti in fotografie di gruppo.

 

Le attività sono state coordinate dall’Università del Salento sotto la guida della dott.ssa Franca Sangiorgio e del prof. Alberto Basset. Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili sulla piattaforma che ha ospitato il Serious Game (https://ecologicamente.lifewatchitaly.eu/mareamico/).

Alcune delle scuole vincitrici hanno pubblicizzato la propria partecipazione alla Rassegna sul sito dell’Istituto come nel caso dell’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Cavallino (LE) (http://www.iccavallino.edu.it/index.php?option=com_content&view=featured&Itemid=101).

L’Istituto Comprensivo “C. De Giorgi” di Lizzanello e Merine, che ha ricevuto tra l’altro un premio speciale come scuola modello per aver siglato i Patti Educativi di Comunità con Mare Amico in seno al Piano Estate 2020/2021 promosso dal MIUR, allo scopo di creare collaborazioni e alleanze educative con il territorio, ha scelto di veicolare la notizia della partecipazione attraverso la pagina FB “Istituto Comprensivo Lizzanello con Merine” con diversi post pubblicati che raccontano l’esperienza entusiasmante vissuta in prima persona da studenti e docenti.

Commenti

0 Condivisioni