cavalluccio marino

Mareamico è un’Associazione apartitica e senza scopo di lucro, costituita a Roma il 31 gennaio 1989.
Presidente  dell’Associazione  è  l’On.  Roberto  Tortoli,  già  Sottosegretario  all’Ambiente  e attuale Vice Presidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

Presidente  del  Comitato  Scientifico  è  il  Prof.  Giuseppe  Cognetti,  Dipartimento  Scienze  dell’Uomo  e  dell’Ambiente – Università di Pisa.

L’Associazione   ha  lo  scopo   di  fornire  una   corretta   e   aggiornata  informazione  delle  problematiche  marine,  promuovendo  iniziative  che  permettano  alle varie  categorie  interessate di conoscere e dibattere i molteplici  problemi  dell’ambiente  marino  in  tutti  gli aspetti   ecologici,  culturali,  turistici   ed   economici,  sensibilizzando  le  Istituzioni  su  tali  questioni   favorendo  rapporti  di  amicizia  e  di  partenariato con i vari Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

Fra  i tanti  eventi  che l’Associazione  organizza  dal  1989,   grande importanza   riveste  “La Rassegna del Mare”, una manifestazione annuale  che  riunisce studiosi Italiani  ed esteri, ambientalisti, operatori del settore della pesca, imprenditori pubblici e privati.

Per  realizzare  la  sua  mission   promuove  incontri,  scambi  di  esperienze  culturali attraverso  conferenze, dibattiti, convegni, ricerche ed ogni altra attività promozionale e scientifica.

Le  attività   di   Mareamico   hanno  sempre   ottenuto  la   condivisione e   la   collaborazione  di   importanti  Associazioni, Università ed Istituzioni italiane e straniere con le quali sono stati stipulati Protocolli d’Intesa.

Tra   i   principali   accordi,  quelli   sottoscritti   con   l’Aremedd (Associazione  di  Rete  Mediterranea  per  lo  Sviluppo Duraturo), la  Regione  Lazio,  l’Agenzia  Regionale  Protezione  Ambientale del Lazio, l’Associazione Parlamentare Amici del Mare,  la  Société  Tunisienne   des   Sciences  Naturelles, il Ministero  dei Trasporti,  dell’Ambiente e della Pesca del Montenegro.